domenica 4 aprile 2010

Branzino al forno (spigola)

Premetto che la ricetta l'ho presa dal sito di Giallo Zafferano, ma la scrivo per averla a portata di blog.





Ingredienti:
- branzino/i
- sale
- pepe
- aglio
- alloro
- salvia
- pomodori
- sedano
- carota
- cipolla
- vino bianco
- (olio d'oliva)

Preparazione:

Introducete nel ventre del branzino, due foglie di salvia, una di alloro, lo spicchio di aglio e una presa di sale.

Scottate i pomodori in acqua bollente e levate loro la pelle, dopodiché tritateli grossolanamente; lavate, mondate e tritate la carota, il sedano, la cipolla e il prezzemolo.

Accendete il forno a 180°.

Disponete in una teglia il trito di verdure con l’olio e fatelo appassire a fuoco lento, poi aggiungete il pomodoro tritato, il basilico e fate cuocere il tutto per almeno 5 minuti a fuoco basso. Aggiustate di sale, pepate e adagiate il pesce nella teglia, facendolo cuocere per qualche minuto e rigirandolo da ambo le parti nel condimento.

Infornatelo e fatelo cuocere per almeno 40 minuti, irrorandolo quando necessita con il suo fondo di cottura, e verso la fine spruzzatelo con i due cucchiai di vino bianco e con un pizzico di sale e una macinata di pepe fresco.

A cottura ultimata estraete il pesce dal forno e disponetelo su di un piatto da portata irrorandolo col suo fondo di cottura.
A me come fondo di cottura non era rimasto molto, così ho versato un pò di olio d'oliva.
 
Davvero molto buono!!!
 
 
 

1 commento:

  1. ciao Giuliana
    grazie di essere passata,anche a "singhiozzo"l'apprezzo molto.
    Un bacio Lu

    RispondiElimina