domenica 4 gennaio 2009

Mantenere il pesce caldo

Per mantenere caldo il pesce già cotto, se l’attesa è soltanto di alcuni minuti, coprite il piatto con la carta d’alluminio.
In alternative è utile ricorre ai seguenti metodi:
Se cotto al forno: spegnete un momento prima dello scadere del tempo e ricoprite il pesce con un foglio d’alluminio per evitare che asciughi.
Se bollito o cotto in padella o a vapore: posate il piatto da portata, coperto o scoperto, sopra una pentola d’acqua bollente, ma a fuoco spento.

Da "ricetteoniline".

1 commento:

  1. Ciao, io vengo spesso sul tuo blog ,non riesco mai ha lasciarti un commento visto che non trovo dove scrivere, oggi dopo 30 minuti di clic sono entrata nei suggerimenti spero tanto tu possa leggere.
    Mi fa molto piacere vedere che anche tu ti ricordi di me, ho un pc molto lento che non mi permette di fare post sul blog , lo faccio solo quando mio figlio (come stamattina) mi lascia il suo, le forumine di alf mi mancate tanto, ogni tanto vado anche li. Purtroppo c'è stato un cambiamento totale e lo spirito allegro si è perso con il ricambio delle vecchie forumine.
    Meno male che ancora seguo con passione il tuo blog quello di luna, sandra, e tante altre che ho anche su fb
    Giusto non so se sei su fb io li sono maria colletti sul profilo c'è una mia foto con i capelli raccolti Ciao un abbraccio a presto

    RispondiElimina